OUR BLOG

26 Gen 2019

La nostra prima giornata di Prevenzione

Oggi 26 Gennaio 2019 si è svolta la prima giornata di prevenzione per il melanoma, organizzata dalla nostra Associazione Insieme con il sole dentro – Melamici contro il Melanoma, grazie alla generosa disponibilità e piena collaborazione dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

Il Dr Paolo Sena, Direttore dell’Unità Operativa di Dermatologia,  e la sua equipe  hanno risposto con entusiasmo e partecipazione al nostro invito, mettendo a disposizione la loro professionalità e la loro competenza. Ospitandoci gentilmente nei loro ambulatori, nella mattinata di oggi hanno eseguito tra le ore 9 e le ore 12, 40 visite dermatologiche gratuite per la prevenzione del melanoma.

La prevenzione è uno degli obiettivi principali della nostra associazione. Perché come sappiamo un  melanoma diagnosticato in fase precoce permette una miglior prognosi.

E poi la sensibilizzazione, perchè ancora in troppi purtroppo ignorano la pericolosità di un melanoma.

E infine il sostegno economico dei centri di ricerca e cura del melanoma, (come il Ce.R.Mel nato proprio qui all’Ospedale Papa Giovanni XXII di Bergamo nel 2015) perchè negli ultimi anni i farmaci innovativi  hanno svolto un ruolo cruciale nel controllo della malattia in fase avanzata.

Sostegno economico, sì. Ma non  solo.

Quando mi hanno diagnosticato la recidiva di melanoma quattro anni fa, il mio blog (http://www.marydallaltraparte.com) è nato per dare voce e condividere le mie emozioni, le mie paure e le mie gioie. E per abbracciare simbolicamente e sostenere chi come me si trova a dover combattere questa battaglia. Per confrontarsi e aiutarsi.

E l’anno scorso con la nascita della nostra Associazione ho voluto fare un passettino in più. Al di là del mio orticello.

Per conoscere e aiutare personalmente gli altri. Programmando visite gratuite come quelle di oggi. Rispondendo alle domande di chi chiama pieno di dubbi e timori.  Festeggiando con loro l’esito di una Tac negativa o piangendo con chi resta quando qualcuno ci lascia. Perchè l’empatia ha sempre fatto parte di me. Anche quando lavoravo in oncologia e stavo dall’altra parte della barricata. Sorrisi e lacrime tra me e i miei pazienti.

Come oggi. Il regalo più bello. L’abbraccio tra le lacrime di una ragazza venuta per una visita di prevenzione, con tanta paura nel cuore per un caso di melanoma avanzato come il mio, nella sua famiglia. E’ stata una gioia e un ‘emozione poter condividere le stesse paure ma donarle anche un po’ del mio Sole dentro.

E’ soprattutto per questo che ho desiderato e fondato la nostra Associazione. E non avrei mai potuto farlo da sola, senza la splendida collaborazione di mia sorella Silvia, la mia caregiver,  di mio marito Cristian con il suo amore e il suo appoggio incondizionato e di alcuni amici molto speciali, Paola, Michela, Loredana e Gianni che mettono a disposizione di tutti noi il loro tempo, le loro competenze e il loro Sole Dentro.

Insieme.

Melamici contro il Melanoma.

A presto

Marina

 

 

marina

Write a Reply or Comment